La Cina manterrà una politica fiscale espansiva per gli anni a venire e l’unico modo per neutralizzarne l’effetto sarà attuare una politica monetaria più restrittiva. Questo approccio avrà anche l’effetto positivo di gestire in modo più oculata la bolla del credito. Le misure intraprese hanno già avuto i primi effetti come mostrato dal grafico. Secondo Zulauf le politiche economiche saranno finalizzate a gestire gli squilibri finanziari causando un rallentamento economico durante il 2018 e il 2019.

– tradotto da Bloomberg, Danske Bank e Macrobond Financial

Per maggiori informazioni, si legga l’allegato (PDF)

Condividi questo post su: